Salviamo la coerenza!

Leggo con sorpresa un articolo del Fatto Quotidiano, intitolato "Salviamo il soldato Assange".

In questo articolo si afferma che l’arresto di Assange sia avvenuto "per accuse scandalose oltre che incredibili: un rapporto sessuale consenziente, un preservativo che non ha funzionato."

La magistratura svedese ha disposto l’arresto di mr. Wikileaks per interrogarlo “su ragionevoli sospetti di stupro, aggressione sessuale e coercizione”: a mio parere non si tratta proprio di robetta da niente e mi domando il motivo per cui Assange si sia sottratto all’interrogatorio che gli avrebbe consentito di dimostrare la propria innocenza…ma questi sono miei pensieri maliziosi.

Quello che mi domando è dove sia finita la coerenza del Fatto; fino a qualche settimana fa avere rapporti sessuali occasionali (sempre consenzienti) era una cosa deplorevole, da carcere immediato. Mi riferisco alla posizione assunta dal quotidiano in relazione alla "vicenda Ruby" e in generale alle "avventure" di Berlusconi: nonostante le dichiarazioni del procuratore di Milano, Edmondo Bruti Liberati, Travaglio insisteva nel sostenere che i comportamenti emersi non dovessero essere ignorati "solo perché non è (ammesso e non concesso che non sia) un reato."

Insomma, se lo fa il Berlusca, deve per forza essere un reato.

Per carità, la libertà di opinione e di stampa è sacrosanta ed io sono contento che sia nato un giornale come il Fatto Quotidiano, a dimostrazione del fatto che la stampa sia effettivamente libera e che anche in un periodo di "regime berlusconiano" (come amano definirlo alcuni) possa nascere un quotidiano così avverso all’attuale (forse ancora per poco) Governo.

Ma la coerenza è un altra questione, no?

=-=-=-=-=
Powered by Blogilo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...