Rilasciata Chakra 2014.05 “Descartes”

Finalmente, con un po’ di ritardo sulla tabella di marcia, abbiamo rilasciato la nuova ISO di Chakra Linux; come da tradizione, i rilasci che portanochakra desktop con sé una nuova “major release” di KDE SC – in questo caso la 4.13.x –  hanno un nome in codice, scelto, seguendo l’ordine alfabetico, tra quelli dei personaggi più importanti della storia della scienza. Questa volta è toccato a Descartes (anche se personalmente avevo proposto Darwin) più noto in Italia come Cartesio.

Invece di copiare le note di rilascio (che potete comodamente leggere da soli qui) voglio parlare delle due novità che ritengo più utili in questa release. La prima riguarda il gestore dei pacchetti: con l’unione tra Octopi e Oktopi (il nostro fork dello stesso software), l’interfaccia per pacman ufficiale di Chakra è diventata – appunto –  Octopi. Durante la fase di test abbiamo notato che il software fornisce (grazie a gcala, uno dei dev di Chakra) una comoda interfaccia per modificare i repository disponibili, editando il file pacman.conf.  Da qui la proposta di aggiungere il repository [extra], che contiene le applicazioni GTK+ più utilizzate, al file di configurazione di pacman. Con questa semplice modifica all’installazione di default, gli utenti potranno abilitare facilmente il repository [extra] non solo tramite Octopi, ma anche attraverso il pannello delle impostazioni, grazie al comodissimo modulo KCM realizzato sempre da gcala. Ecco qualche immagine dell’interfaccia per gestire i repository: Continua a leggere

Annunci